Nutrizione e Bellezza

Labbra a prova di bacio Curiosità e consigli

Gold-collagen

Spesso le trascuriamo, anche se sono una parte del viso molto importante per una donna: quando si mangia, si ride o semplicemente si parla spesso l’attenzione cade proprio lì!

Ecco alcune curiosità sulle labbra che te le faranno rivalutare:

  1. uno studio francese* ha scoperto che le cameriere che indossano un rossetto di colore rosso ricevono mance più generose
  2. labbra e capezzoli sono le zone più erogene di tutto il corpo.
  3. le labbra sono l’unica parte del corpo, assieme alla pianta del piede ed il palmo della mano, ad essere prive di ghiandole sebacee; quindi tendono a diventare secche e a screpolarsi con molta facilità.

Importanti, speciali e delicate, quindi, ma per fortuna sono anche una parte del viso di cui è facile prendersi cura.

Quali sono i segreti per avere labbra sane e con un bel volume?

Idratazione. Applica almeno 3-5 volte al giorno burro di karitè o dell’olio di cocco per proteggere le labbra soprattutto durante i mesi freddi. La sera prima di andare a dormire massaggiale sempre con burro di karitè o olio di cocco lasciando uno stratto spesso ad agire durante la notte.

No alla pigmentazione. Con il sole, il fumo, l’età le labbra possono perdere il loro colorito roseo ed uniforme che le rende a prova di bacio.  Periodicamente fai uno scrub alle tue labbra con 4-5 gocce di limone fresco, 1-2 gocce di cera d’api e un po’ di sale rosa, massaggia le labbra per un minuto, lascia agire per un altro minuto e lava gentilemente. Dopo questo trattamento, applica dell’olio di mandorla.

Scegliere i prodotti per le labbra in maniera consapevole. Non farti ingannare da colore, sapore e basso costo...controlla sempre gli ingredienti e concediti il meglio! Evita: parabeni,acido salicilico, coloranti artificiali, PEGs e siliconi.

Scegli: Cera d'api, burro di karité e olio di cocco per l’idratazione, la Vitamina E contro i radicali liberi, oligopeptidi e peptidi di collagene per aumentare il volume delle labbra.

Adesso siete pronte per essere baciate? smile

*Journal of Hospitality and Tourism Research, 2012