Nutrizione e Bellezza

Come mantenere le unghie sane, i suggerimenti del medico

Gold-collagen

Le unghie, come i capelli, crescono continuamente per tutta la vita. È necessario tagliarle lucidarle e limarle regolarmente, settimana dopo settimana. Mi chiedo come facevano i nostri antenati, i primitivi, quando vivevano in grotte e ripari di massima senza alcun attrezzo per le unghie. Lascio a voi trovare una risposta. Fortunatamente oggi abbiamo una serie di metodi per mantenere belle le nostre unghie, anche quelle dei piedi. Basta fare un giro lungo le strade principali della città per vedere almeno un nail shop, un salone dove fanno manicure che si impongono in gran quantità alla stessa stregua di brand del calibro di McDonalds. Anche le farmacie hanno pareti interamente dedicate a prodotti per le unghie. Ma la salute delle unghie non dipende solo dal prendersi cura delle cuticole o massaggiare i piedi.
Ecco i miei consigli medici per mantenere le unghie forti e sane, con rimedi da applicare in casa, senza mai dover uscire dalla porta.
In primo luogo, ed è molto importante, assicurarsi di seguire una dieta ricca di proteine. Assumere collagene è particolarmente efficace nel prevenire lo sviluppo di unghie fragili, come la biotina, una vitamina del gruppo B, componente importante per mantenere le unghie sane. I prodotti Gold Collagen® contengono un complesso brevettato fondamentale per la salute delle unghie e possono essere un valido aiuto.
Inoltre l’igiene delle unghie è fondamentale. Tenere le unghie pulite e asciutte non solo impedisce la crescita di funghi e batteri sotto le unghie, ma le unghie continuamente bagnate tendono a spezzarsi e a sfociare in infezione della pelle.
Tenere sempre d'occhio eventuali insolite lesioni sulle unghie, in particolare sulle unghie dei piedi, se sono molto secchi, scoloriti o addirittura le unghie si presentano molto spesse, può essere il segno di una infezione fungina cronica e questo può avere bisogno di mesi di trattamento per guarire.
Per la manicure, quando si tagliano le unghie, bisogna usare sempre le forbici o il tagliaunghie e mai tagliare gli angoli. Tagliando gli angoli delle unghia, infatti, si consente un più facile accesso a batteri nocivi che possono portare a unghie incarnite, ovvero infette. Per curare le unghie incarnite servono forti antibiotici e questo può portare anche alla perdita totale dell’unghia.
È importante evitare di mordere le unghie o spingere sempre indietro le cuticole, ancora una volta questo può portare a infezioni delle unghie a volte terribili che in alcuni casi possono sfociare in setticemia. E mai tirare un’unghia spezzata o una pellicina. Basta mantenerla bassa e mettere una benda sopra per sigillarla e non farla muovere, aspettando che cresca e possa essere tagliata. Anche in questo caso tirare la pellicina può esporre la pelle sana a infezioni.
Infine, se avete un parente anziano, in particolare uno con il diabete, assicuratevi che veda il medico regolarmente e controlli sempre piedi e unghie. Il diabete spesso porta alla pericolosa perdita di sensibilità nel piede e atti semplici come il taglio delle unghie può portare a danni terribili.
Dr Martin Godfrey

Gold Collagen® Gold Collagen®