Nutrizione e Bellezza

Che cos’è la felicità? Possiamo impararla?

Gold-collagen

Ciao miei cari amici,

Oggi vorrei chedervi una semplice ma diretta domanda. Che cos’è la felicità?

Sicuramente la felicità e i suoi parametri sono completamente diversi per ciascuno di noi. Ma che cos’è in realtà la felicità? La felicità potrebbe essere- e come molti di voi potrebbe essere d’accordo- una vita senza problemi e senza stress. Purtroppo noi siamo che questo tipo di vita non esiste. Oggi giorno lo stress è una parte integrante delle nostre vite.

Lo stress ha un influenza rilevante sul nostro benessere fisico, intelettuale ed emozionale. Quindi qualunque tipo di stress è dannoso. Per esempio, rispettare le scadenze di lavoro e raggiungere degli obiettivi di performance possono facilmente scattenare la sensazione di stress ma la reazione a questo stimolo (il griletto dello stress) è nelle nostre mani. Non possiamo sempre controllare l'innesco dello stress ma possiamo controllare la risposta a tale innesco.

 

Gold Collagen® Gold Collagen®

Per esempio, una cambiamento basico che noi potremmo implementare è monitorare cosa sentiamo quando cominciamo a essere stressati. Essere coscienti delle nostre emozioni ci permette di controllarle, mentre avere una reazione ostile potrebbe farci sentire stressati oppure demoralizzati. Inoltre, noi spesso cerchiamo di compiacere gli altri e cercare la loro approvazione oppure la loro riconoscenza per incrementare la nostra felicità. Comunque, questo potrebbe aumentare la felicità degli altri ma non la nostra, perchè in questo caso si tratta di dipenza, che non è chiaramente felicità.

Infatti la dipendenza è il fattore maggiore che impatta la nostra felicità. Noi dobbiamo renderci conto che la felicità non dipende da niente o da nessuno e non potrebbe essere ritrovato da nessuna parte. Noi potremmo facilmente pensare che raggiungere la felicità vuol dire raggiungere un certo target (e.g. cominciare un nuovo lavoro oppure perdere peso) ma dopo ci chiediamo perchè non siamo felici, nonostante avessimo raggiunto l’obiettivo proposto. Per favore non fraintendetemi, non dico che sia male sognare una macchina costosa, una grande casa, una famiglia, soldi, successo o fama ma non dobbiamo impostare queste cose come obiettivi per raggiungere la massima felicità. Il viaggio che intraprendi per raggiungere tali obiettivi è dove la felicità si trova.

 

 

Infine, vorrei accennare che la felicità non si ritrova negli oggetti, gadgets, proprietà e beni costosi. Questi sono destinati a darci comfort e una sensazione di euforia che non sono permanenti. Pensa alla felicità come a uno stato di mente oppure a uno stato di benessere.

Spero di essere riuscita a condividere con voi pensieri profondi oggi.

 

Restare felici, restate sani.

 

Con affetto,

Vidhi Patel, Nutrizionista e Consulente del dipartimento di Ricerca e Sviluppo a Minerva Research Labs